modifica acer aspire one aoa110 installazione hard disk sata

Dettagli

Come installare hard disk da 2,5" su acer aspire one aoa110L con ssd

 L' acer aspire one aoa110 nasce con scheda ssd da 8Gb. Lentissimma e anche di scarsissima  qualità.. infatti ho quaso subito sostituito la stessa con un hd da 1,3" con attacco zif. questa soluzione mi ha consentito di sostituire la ssd in maniera indolore inquanto le ridotte dimensioni di un hard disk da 1,3 pollici permettono di effettuare la modifica senza intaccare il case dellì acerino..

Tuttavia le performance non sono molto soddisfacenti in piu un uso intensimo riduce notevolmente la vita dello stesso hd che nasceva per essere usato sotto un Ipod.

 per i piu pigri ecco il video:

Per i motivi suddetti mi sono deciso ad effettuare una modifica piu impegantiva e definitiva: installare un hard disk da 2,5 pollici normale.

E' ormai risaputo che la mb dell' Acer aspire one ha la predisposizione per ospitare un connettore sata normalissimo e che il bios può gestire tutto tranquillamente ma vediamo quali sono e come superare le difficoltà per effettuare questa modifica:

  1.  reperire un connettore sata femmina;
  2. come effettuare le saldature;
  3. modificare il case dell' acer in modo da renderlo sufficientemente capiente per ospitare un hard disk da 2,5 pollici.

 

1. il connettore sata può essere reperito online sui tanti store di informatica ed anche su ebay. Per esempio a questo link c'è qualcosa.  come l' immagine che non incollo qui per motivi di copyright.

in alternativa , se volete fare in fretta senza troppi fronzoli come me, potete reperire ed utilizzare i normali connettore dati ed alimentazione reperibili facilmente in un pc desktop od in qualsiasi negozio di computer:

 

questo cavo per la parte alimentazione

e questo altro per la parte dati.

occorre spellare i cavi fino ad arrivare ai connettori in metallo e li effettuare le saldature alla scheda madre.

si può trovare un connettore sata gia pronto su qualsiasi scheda madre di un notebook rotto e che non usate piu.. naturamente occorre dissaldare il tutto e saldare poi sulla' acer.

personalemte ho usato un connettore sata che avevo su un box hd esterno che non funzionava bene. ho dissaldato il connettore e poi lo usato per la modifica.

 2. Le saldature. Ecco la parte piu complicata.. le saldature da fare sono piccolissime occorre mano ferma ed una certa pratica con il saldatore. niente di impossibile ma sicuramente delicato e necessita di molta pazienza. Nel mio caso non ho saldato il connettore direttamente sulla scheda, come si trova facimlente in rete, ma ho preferito usare dei piccoli cavi in modo da avere una certa tranquillita nelle saldature e per avere la possibilità, una volta terminato, di poter fissare prima l' hard disk e poi la mb nel modo piu indipendente possibile l'uno dall'altro. ritornando alle saldature in ordine bisogna smontare il netbook ed estrarre la scheda madre.. è semplicissimo e comunque se siete interessati a questa modifica do per scontato che sia una operazione che gia sapete fare alla grande.

smontata la scheda madre noterete di fianco al vano RAM un nastrino bianco sottile. rimuoviamolo, li sotto si trovano i fori su cui effettuare le saldature.

 

 Come si può vedere dall immagine vanno saldati tutti e 7 cavi a tutti e 7 i fori della piedinatura. questa è la parte dati. Naturalmente bisogna seguire lo stesso ordine dalla parte del connettore.

Per la parte alimentazione invece basta effettuare, sulla scheda, solo due saldature e precisamente solo  due cavi ai fori n.5 (cavo nero negativo) e n. 7 (cavo rosso positivo) qui però dalla parte del connettore devono essere uniti in modo da cortocircuitare , lato connettore, piedini 4-5-6 (negativo) e 7-8-9 (positivo)

 

 

 

questo dell'immagine è il lavoro quasi finito.. mancano propio i piedini 4-6 al connettore che devono toccare o essere saldati insieme al filo nero che vedete e poi mancano anche i pedini 8 e 9 (sempre lato connettore) che vanno ad unirsi al filo rosso.

in relatà è stato fatto ma non ho scattato piu foto da questo punto in poi..

oltre a quanto sopra bisogna effettuare un' altra saldatura che garantisce la continuità dell' alimentazione 5v al nostro hard disk sata. occorre bypassare/ponticellare una resistenza, la R364 .Qui basta prendere un piccolo cavo e saldarlo ai due capi della resistenza che è situata tra l'alloggio della ram e la piedinatura sata sulla mb ed  é facilmente individuabile.

sul video segnalato sopra potete vedere la posizione esatta.

3. Siamo giunti alla fine... prepariamo lo spazio per alloggiare il nostro hard disk rimuovendo tutte le torrette di plastica necessarie con una piccola tenaglia o pinza

 

 

fatto lo spazio fissiamo l'hard disk sul fondo a destra sotto la scheda audio, fissiamo con un po di biadesivo.

isoliamo e fissiamo le saldature lato connettore con del materiale isolante affinchè non vadano in corto, qui io ho usato colla a caldo. isoliamo l' hard disck con del nastro isolante od altro materiale simile e rimontiamo il tutto..

prima di montare definitivamente fate un montaggio senza fissare viti , diciamo volante, accendete il netbook e verificate che venga correttamente riconosciuto dal bios. dunque fissate il tutto. abbiamo finito.


p.s. tra il nastro biadesivo ed i cavi sopra l' HD noterete un leggero rigofiamneto sulla tastiera del tutto trascurabile vi assicuro.. non da fastidio e qualche piccolo prezzo pagato per un netbook rinato mi sembra piu che giusto..

buon esperimento..

 

 

 

Commenti   

 
0 #18 Antonino 2017-05-03 20:57
Silvio, ho comprato un box uguale a quello che si vede nel video e l'ho dissaldato. Qui la foto:
https://www.dropbox.com/s/2q71qp3sxcn945s/piedinatura.jpg?dl=0

Come puoi vedere, i piedini sono sfalsati su due file, una in alto ed una in basso. Come si saldano direttamente sulla MB che invece ha le saldature sulla stessa riga?
Citazione
 
 
0 #17 silvio 2017-05-03 10:33
prova a reinserirlo.

Citazione Antonino:
Avevo inserito un commento, ma non lo vedo!!!
Citazione
 
 
0 #16 Antonino 2017-05-03 08:25
Avevo inserito un commento, ma non lo vedo!!!
Citazione
 
 
0 #15 Antonino 2017-04-30 20:24
Silvio, ho comprato un box uguale a quello che si vede nel video e l'ho dissaldato. Qui la foto:
https://www.dropbox.com/s/2q71qp3sxcn945s/piedinatura.jpg?dl=0

Come puoi vedere, i piedini sono sfalsati su due file, una in alto ed una in basso. Come si saldano direttamente sulla MB che invece ha le saldature sulla stessa riga?

[quote name="Silvio"]a ll hd devono no arrivare in sequenza 7 cavi perla parte dati. Quindi magari aiutandoti con un tester, cerca di far corrispondere il primo pin della mb al primo pin dell adattatore che a sua volta fara contatto con il primo pin dell' hd quando lo inserisci. Fallo per tutti e 7 i cavi Non so se sono stato chiaro ma se posti un indirizzo con foto del tuo adattatore magari se lo vedo riesco ad essere più chiaro.. ma in fondo il concetto e' quello..7 piedini su mb vanno collegati su sette piedini dell adattatore sata a cui si attacca l' hd .. dai che ce la fai.
Citazione
 
 
0 #14 Silvio 2017-04-29 12:39
all hd devono no arrivare in sequenza 7 cavi perla parte dati. Quindi magari aiutandoti con un tester, cerca di far corrispondere il primo pin della mb al primo pin dell adattatore che a sua volta fara contatto con il primo pin dell' hd quando lo inserisci. Fallo per tutti e 7 i cavi Non so se sono stato chiaro ma se posti un indirizzo con foto del tuo adattatore magari se lo vedo riesco ad essere più chiaro.. ma in fondo il concetto e' quello..7 piedini su mb vanno collegati su sette piedini dell adattatore sata a cui si attacca l' hd .. dai che ce la fai.
Citazione:

Ciao Silvio, ho dissaldato un molex sata da un box esterno come hai fatto tu. I piedini però sono messi in alto e in basso, non tutti in sequenza come nella foto del molex che vende Farnell. Come si fa?
Citazione
 
 
0 #13 Antonino 2017-04-29 12:00
Citazione silvio:
Citazione Antonio:
Raga nessuno si offre volontario per aiutarmi, anche tramite contatto privato? Ho solo un paio di domande da fare, nulla di esagerato. Non sono stalker, giuro :lol: :lol:


Ciao. Spella il cavo. Sono sette fili saldarli in sequenza. Dovrebbero essere lineari. Accertati di non metterli al contrario. Aiutati con le foto. Facci sapere.


Ciao Silvio, ho dissaldato un molex sata da un box esterno come hai fatto tu. I piedini però sono messi in alto e in basso, non tutti in sequenza come nella foto del molex che vende Farnell. Come si fa?
Citazione
 
 
0 #12 silvio 2017-04-19 07:39
Citazione Antonio:
Raga nessuno si offre volontario per aiutarmi, anche tramite contatto privato? Ho solo un paio di domande da fare, nulla di esagerato. Non sono stalker, giuro :lol: :lol:


Ciao. Spella il cavo. Sono sette fili saldarli in sequenza. Dovrebbero essere lineari. Accertati di non metterli al contrario. Aiutati con le foto. Facci sapere.
Citazione
 
 
0 #11 Antonio 2017-04-10 19:37
Raga nessuno si offre volontario per aiutarmi, anche tramite contatto privato? Ho solo un paio di domande da fare, nulla di esagerato. Non sono stalker, giuro :lol: :lol:
Citazione
 
 
0 #10 Antonio 2017-04-09 19:25
Ciao e grazie per la risposta. Scusa se non quoto ma erano finiti i caratteri a disposizione :lol:
La spiegazione che mi hai dato tu va bene per la parte alimentazione. E per la parte dati? Se spellassi il cavo dati, in quale ordine andrebbero saldati i fili? Tu mi consigli di recuperare l'interno connettore da una vecchia mobo?
Grazie in anticipo per eventuale risposta
Citazione
 
 
0 #9 Antonio 2017-04-09 19:23
Questo per quanto riguarda la parte alimentazione. E per quanto riguarda la parte dati? Se spello il cavo dati, in che ordine saldo i fili sulla MB ?
(Scusa se non quoto ma erano finiti i caratteri :lol: )
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
© silweb.info

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. i cookie di terze parti , come google analitic - pulsanti social media ed altri, possono anche raccogliere dati di profilazione. se non accetti o non sei sicuro puoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie chiudere la finestra del browser e non navigare all'interno di questo sito oppure Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni piu dettagliate leggi la nostra  Cookie policy